La nuova funzione STOP MOTION di Instagram

Instagram rappresenta uno dei social network più utilizzati e dinamici del momento. Questo colosso della fotografia creativa condivisa è in grado di sorprendere gli iscritti con nuove e divertenti funzionalità, rendendo l’esperienza di utilizzo del social più piacevole e divertente.

Da pochi giorni è infatti avvenuto il lancio di Superzoom, una nuova opzione per la fotocamera che rende i video di Instagram più avvincenti. Con questa modalità basta premere il tasto al centro dello schermo, mentre stiamo registrando il nostro video, per effettuare uno zoom molto ravvicinato di ciò che stiamo inquadrando. In questo modo è possibile realizzare un prodotto simpatico e creativo che aspetta solo di essere visualizzato dai nostri followers!

Come possiamo ben osservare, Instagram sta cercando di ampliare gli strumenti messi a disposizione dell’utente per poter raccontare la propria vita quotidiana, rendendo la fotografia sinonimo di condivisione.

Il social decide di compiere, infatti, un ulteriore passo in avanti. Come? Testando un’ ultimissima novità che possiamo identificare con un nome ben preciso: Stop Motion, una nuova funzione creativa per le Instagram Stories.

In che cosa consiste Stop Motion?

Stiamo parlando di una caratteristica propria della fotocamera che permette di trasformare scatti multipli in una GIF animata. Stranamente, Stop Motion non permetterebbe di modificare i singoli scatti, ma solo la GIF, utilizzando i consueti strumenti di editing. La sequenza potrà poi essere condivisa all’interno di una Storia, una delle feature più utilizzate dagli utenti che sta trovando sempre maggiore visibilità all’interno dell’applicazione.

Si stima che siano 250 milioni le Storie messe online dagli iscritti di Instagram, ora di proprietà di Facebook. Tuttavia, non abbiamo alcuna certezza che questo nuovo strumento arrivi effettivamente a tutti gli utenti. Come tutti i test, il social valuterà i risultati e deciderà se rilanciare pubblicamente o no la nuova funzione.

L’obbiettivo di Instagram è evidente: potenziare l’offerta di strumenti per le Stories. Possiamo quindi parlare di una vero e proprio duello tra Instagram e Snapchat? Nonostante sia difficile porre fine al dibattito su “chi ha copiato chi”, possiamo però affermare che sia Superzoom che Stop Motion possono essere considerati una mossa strategica adottata da Instagram nei confronti dell’app del fantasmino bianco. Ora non resta che domandarci: quali saranno le prossime mosse?

Elisa Cavagnini


Elisa Cavagnini è una giovane torinese nata il 22 agosto 1992. Dopo aver conseguito la maturità scientifica, si è iscritta all’Università degli Studi di Torino dove ha studiato Comunicazione e attualmente sta per conseguire il titolo di studio. Si descrive come una persona creativa e
curiosa, amante dei particolari e della semplicità. Tra le sue più grandi passioni ritroviamo la comunicazione e la musica.

Chiudi il menu

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.